CAFFE’ FINANZIARIO DEL 25.04.2021 (i mercati finanziari)

Eccoci praticamente arrivati alla fine di aprile, un terzo di quest’anno ormai è già passato.

In questa parte del Caffè Finanziario vado a fare un riassunto di quanto successo sui mercati finanziari negli ultimi cinque giorni.

🔸 Una settimana che ha visto una inversione di tendenza con una ripresa sostanziosa dei mercati asiatici, in particolare le borse cinesi, e dell’indice Vix (indice che misura la volatilità sui mercati).

🔹 Hanno chiuso in terreno negativo i tre principali indici americani (S&P 500/Dow Jones/Nasdaq), nonostante il buon recupero nella giornata di venerdì. Anche nel caro Vecchio Continente indici con segno negativo nella performance settimanale.

❓ Ma perché i mercati si sono mossi in terreno negativo negli ultimi giorni?

🔺 La principale novità è emersa dalle parole rilasciate dal Presidente Joe Biden. Parole che hanno messo parecchio in agitazione gli investitori, in modo particolare coloro che hanno patrimoni elevati. Anche gli Stati Uniti stanno cercando ogni mezzo possibile per far ripartire l’economia e la proposta avanzata da Biden per finanziare il nuovo piano infrastrutturale negli States prevede un incremento delle imposte sugli utili aziendali passando dal 21% al 28% ma ciò che preoccupa maggiormente gli investitori con un patrimonio superiore al milione di dollari (in particolare i milionari del mondo crypto) è l’aumento dell’imposta sul capital gain passando dal 20% al 39,6%, praticamente il doppio, a cui va aggiunto il 3,8% per finanziare l’Obama care, programma riguardante la sanità.

Joe Biden con Barack Obama

Risulterebbe quindi un evidente squilibrio tra la tassazione al 23,8% per la stragrande maggioranza degli investitori ed il 43,4% dei super ricchi che immediatamente hanno operato sui mercati alleggerendo le proprie posizioni.

Ondata quindi di vendite che ha portato i listini a chiudere in rosso.

🏠 Sempre negli Usa si sta verificando un fenomeno che già abbiamo visto in passato sul mercato immobiliare: sia i prezzi delle nuove costruzioni che di quelle già in essere sono in netta ripresa e stanno tornando a dei livelli che potrei definire abbastanza simili ad una ‘bolla’. In passato quando si sono verificati questi eventi abbiamo vissuto momenti non proprio tranquilli.

📈 Di positivo possiamo invece vedere l’inizio della stagione delle trimestrali, indicativamente rilasciate dal 30% delle aziende, con numeri migliori rispetto alle stime degli analisti. Questo risultato giustifica parzialmente le elevate quotazioni che stiamo comunque vedendo sui mercati azionari.

Stiamo assistendo anche ad una ripresa del tema inflazione influenzata dagli aumenti del costo delle materie prime e paradossalmente potremmo vedere un calo dei mercati azionari non perché le cose vanno male ma perché vanno bene oltre le aspettative.

🔎 Alla luce di quanto ho scritto l’ innesco di una presa di profitto sui mercati azionari potrebbe essere l’aumento della tassazione di cui ho scritto sopra, oppure addirittura lo sblocco completo dell’economia dovuto al termine della fase pandemica ed una economia in ripresa troppo veloce.

Con questo non voglio assolutamente affermare che domani il mercato crollerà ma una serie di indici che monitoro settimanalmente, unito ai dati che vengono comunicati dalle varie autorità, fa capire quale può essere il movimento degli indici nei mesi futuri.

❇️ Ecco perché predico cautela nell’entrata sui mercati azionari, quante volte ho detto e scritto che preferisco entrate spalmate nel tempo ma che permettono di approfittare di eventuali discese per aumentare la propria esposizione al mercato equity.

La struttura di piano di accumulo

Consideriamo in tutto questo anche i rendimenti ai minimi del mercato obbligazionario che non consentono agli investitori di avere un ritorno di performance sufficiente. Un pò tutti gli indici valutativi dei mercati sono a livelli elevati quindi ragionando non su un’ottica temporale di brevissimo periodo ma spostando l’orizzonte temporale in là nel tempo è molto probabile un riallineamento dei valori a livelli più consoni alla economia reale.

Per tutte le economie occidentali ci si attende per il 2021 un aumento degli utili delle varie aziende che hanno ripreso l’attività anche se alla data odierna il valore dell’indice riguardante gli utili è un po’ troppo alto rispetto alle quotazioni di mercato.

Una possibile flessione o comunque un rallentamento degli stessi potrebbe portare quindi a delle correzioni sui mercati.

✳️ Certo in questo post sto scrivendo tutta teoria, alla fine conta ciò che effettivamente fanno i mercati ed in questo momento gli stessi hanno ancora forza per spingere al rialzo, stanno vivendo un momento positivo però iniziano ad essere presenti dei segnali che mi inducono ad essere un po’ più cauto.

‼️ Questo non vuole assolutamente dire di non investire, ma di farlo in modo consapevole.

Lascio quindi qualche spunto operativo che avrei il piacere di condividere con te:

➡️ Mantenere una quota di liquidità per ingressi ‘tattici’

➡️ Entrare sui mercati con piani di accumulo o frazionati

➡️ Diversificare sia per area geografica che per settore

➡️ Alleggerire le posizioni sui bond (obbligazioni) in guadagno

➡️ Sfruttare il mercato degli strumenti collegati all’inflazione

Per chi invece opera sui singoli titoli i miei suggerimenti per il momento che stiamo vivendo sono i seguenti:

▶️ Operare su titoli con bilanci qualitativamente soddisfacenti

▶️ Usare gli Stop Loss e diversificare anche all0’interno dello stesso settore

▶️ Preferire settori Energy, Finanziario ed infrastrutture

▶️ Iniziare ad operare anche sul mercato delle materie prime.

✅ Di tutto questo io faccio tesoro nella gestione dei patrimoni che mi sono stati affidati in gestione.

Mi farebbe enormemente piacere un tuo messaggio di feedback su quanto ho scritto.

Se lo hai trovato utile condividilo con amici e conoscenti che molto probabilmente non sono informati su ciò che sta succedendo ma che sono convinti che vada sempre tutto bene

A presto

Simone

☎️ 035.0045182

📱 346.2627126

📧 info@simonepontiggia.it

📌 Calcinate, via Coclino 22

http://www.simonepontiggia.it

Instagram : @simonepontiggiaconsulente

Club House : @simopont

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...